Carantoni Cinzia

Carantoni Cinzia

Cinzia Carantoni (Ferrara, 1985) è co-fondatrice del Progetto Ernst Bloch. Si è laureata in Filosofia all’Università degli Studi di Ferrara con una tesi di Laurea Triennale sulla dialettica uomo-natura in Nietzsche (relatore Giuliano Sansonetti). Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna discutendo una tesi sull’eccentricità del pensiero politico di Spinoza affrontata attraverso la passione della paura (relatore Riccardo Caporali). Ha tradotto per il Foglio Spinoziano il testo di Wim Klever, Il dissimulato spinozismo di Locke (Roma, 2012). Parallelamente si occupa di arte ceramica, indagando la relazione tra artigianato artistico e tradizione filosofica, di recente ha esposto presso il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza un lavoro sull’interpretazione bruniana del Mito di Diana e Atteone.

Scegli visualizzazione:  List Grid

Visualizzazione del risultato singolo